TRENTO: aggressione dell'orso sopra Terlago, la testimonianza dell'uomo ferito. Il presidente Rossi firma l'ordinanza che prevede cattura permanente o abbattimento ** ** TRENTINO: violenti temporali, allagato il sottopassaggio alla rotatoria della Favorita a Rovereto. Interventi dei vigili del fuoco a Trento, Valsugana e Riva del Garda ** ** TRENTINO: l'Apss si riorganizza, previsti risparmi di 1,2 milioni all'anno ** ** TRENTINO ALTO ADIGE: siccità, decimata la produzione di fieno ** ** PASSO GARDENA: dimentica su una panchina la borsetta contenente 2.000 euro e un assegno da 20.000, ritrovata da un turista ** ** VAL RENDENA: pretendevano di viaggiare gratis sul pullman, tre denunciati per interruzione di pubblico servizio ** ** VALLARSA: autobus in bilico sulla scarpata, nessun segno di manomissione ** ** ROVERETO: Brione in rivolta per l'abbattimento di 45 alberi nel quartiere ** ** SARNONICO: latte in festa con gli otto caseifici della val di Non ** ** BASKET: cestisti in erba a Trento in attesa di incontrare i beniamini della nazionale in ritiro a Folgaria ** ** Inviateci le vostre foto più belle a redazione@rttr.it Seguiteci sulla pagina Facebook RTTR La Televisione

Notizie

OPERAZIONE LUXURY BIKE, LADRI IN MANETTE

Martedì, 04 Ottobre 2016 14:35
Erano specializzati nel furto di biciclette di pregio. Sgominata dai carabinieri di Arco una banda italo-moldava dedita a furti ai danni di turisti e arcensi amatori delle due ruote d'elite ad Arco, Torbole e Riva del Garda. In manette 4 persone, tra cui un minorenne, denunciate due per furto e ricettazione di 12 bici, 2 da corsa e 10 Mountain Bike per un valore di 42.000 euro. L'operazione Luxury Bike è partita dalla denuncia del furto di una bici poi trovata in vendita in internet da un uomo che spesso si recava in un negozio di Cadine dove sono state trovate 7 biciclette messe in vendita come usate a prezzi molto inferiori al loro valore.

OPERAZIONE LUXURY BIKE, LADRI IN MANETTE

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie OPERAZIONE LUXURY BIKE, LADRI IN MANETTE