TRENTO: aggressione dell'orso sopra Terlago, la testimonianza dell'uomo ferito. Il presidente Rossi firma l'ordinanza che prevede cattura permanente o abbattimento ** ** TRENTINO: violenti temporali, allagato il sottopassaggio alla rotatoria della Favorita a Rovereto. Interventi dei vigili del fuoco a Trento, Valsugana e Riva del Garda ** ** TRENTINO: l'Apss si riorganizza, previsti risparmi di 1,2 milioni all'anno ** ** TRENTINO ALTO ADIGE: siccità, decimata la produzione di fieno ** ** PASSO GARDENA: dimentica su una panchina la borsetta contenente 2.000 euro e un assegno da 20.000, ritrovata da un turista ** ** VAL RENDENA: pretendevano di viaggiare gratis sul pullman, tre denunciati per interruzione di pubblico servizio ** ** VALLARSA: autobus in bilico sulla scarpata, nessun segno di manomissione ** ** ROVERETO: Brione in rivolta per l'abbattimento di 45 alberi nel quartiere ** ** SARNONICO: latte in festa con gli otto caseifici della val di Non ** ** BASKET: cestisti in erba a Trento in attesa di incontrare i beniamini della nazionale in ritiro a Folgaria ** ** Inviateci le vostre foto più belle a redazione@rttr.it Seguiteci sulla pagina Facebook RTTR La Televisione

Notizie

L'ULTIMO SALUTO A GIORGIO ROSSI

Sabato, 15 Ottobre 2016 20:30
Domani alle 15 nella chiesa parrocchiale di Verla di Giovo il funerale di Giorgio Rossi, l'operaio edile di 55 anni morto ieri sulla strada che collega la Val di Cembra a Lavis. Ieri poco prima delle 13 Rossi ha perso il controllo del furgone da lavoro -probabilmente a causa del fondo sdrucciolevole per la pioggia battente- ha invaso la carreggiata opposta e si è schiantato contro una corriera di Trentino Trasporti che risaliva la strada, all'altezza di Mosana di Giovo. Strada che ora finisce nel mirino dei molti che ne lamentano la pericolosità. Tra gli altri, Claudio Civettini consigliere provinciale di Civica Trentina chiede un piano serio della sicurezza con manutenzione dei fondi stradali delle arterie di competenza provinciale 13 i passeggeri del mezzo pubblico rimasti feriti, fortunatamente non in maniera grave. Intanto a Verla è stata annullata la festa dell'oratorio, prevista per domani, per la quale proprio Giorgio Rossi si era impegnato in prima persona con la moglie Amalia Franceschini. La giornata avrebbe dovuto concludersi con un pranzo a base di amatriciana per raccogliere fondi per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma, ma il capogruppo Ana di Verla Carlo Clementi ha preferito annullare la festa.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie L'ULTIMO SALUTO A GIORGIO ROSSI