TRENTO: Colpo allo spaccio di droga, sequestrati 11 kg di cocaina a un autotrasportatore napoletano ** ** TRENTO: Si terranno in Sicilia i funerali di Vito Todaro, il cuoco di 48 anni morto in un incidente stradale in via Marsala sabato notte ** ** TRENTO: La Corte dei Conti indaga per danno erariale: contesta alla Provincia una consulenza affidata a un parrucchiere ** ** TRENTINO: Oggi è scaduto il termine per il pagamento della prima rata dell'Imis, esenti le prime case ma non quelle di lusso ** ** TRENTINO: Il 20 giugno il via ufficiale alla stagione dei rifugi ** ** BORGO VALSUGANA: Due ladri inseguiti dai carabinieri la scorsa notte, arrestato un pregiudicato albanese di 50 anni ** ** TRENTO: Incidente a Ponte Alto, sull'ex tracciato della Valsugana. Nessun ferito ma forti disagi al traffico ** ** TRENTINO: Esame di maturità per 3855 studenti trentini al via il 20 giugno ** ** TRENTINO: Presentata oggi la quarta edizione di Sentinelle di Pietra, oltre 40 eventi in 17 forti ** ** TRENTINO: Dal 23 giugno i nuovi orari del servizio trasporti extraurbano e della Trento-Malé-Mezzana ** ** Le nostre notizie anche sulla pagina Facebook RTTR LA TELEVISIONE ** ** Inviateci le vostre segnalazioni e foto all'indirizzo redazione@rttr.it

Notizie

ASSALTO AL GAZEBO, CONVALIDATI I 4 ARRESTI

Lunedì, 23 Ottobre 2017 15:55

Una settantina di persone, tra anarchici e attivisti del centro sociale Bruno, si sono riunite in due presidi distinti questa mattina davanti al tribunale di Trento. Dentro il palazzo il processo per direttissima dei quattro ragazzi fermati, due anarchici e due del Bruno, dopo l'assalto di sabato pomeriggio al gazebo di Forza Nuova in via Manci. L'accusa nei loro confronti è di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. In aula anche gli esponenti del partito di estrema destra che si sono costituiti parte civile. Convalidati tutti e 4 gli arresti, i due attivisti del Centro Sociale sono stati rimessi in libertà senza misure cautelari in attesa di giudizio. L'udienza è rinviata a febbraio. I due anarchici hanno optato per il rito abbreviato e si è svolto il processo: per loro è stato disposto l'obbligo di firma e il divieto di tornare a Trento. Ingente lo schieramento delle forze dell'ordine dopo che gli antagonisti hanno inscenato diverse proteste: ieri i presidi davanti al carcere e alla questura, la scorsa notte un raid con bidoni della spazzatura rovesciati fra corso tre novembre, via Manzoni e largo Nazario Sauro.

ASSALTO AL GAZEBO, COVALIDATI I 4 ARRESTI

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie ASSALTO AL GAZEBO, CONVALIDATI I 4 ARRESTI