TRENTINO: dopo la schiacciante vittoria della Lega, aperto il toto-giunta. Nei prossimi giorni Maurizio Fugatti sarà a Roma per dimettersi da Sottosegretario alla Salute ** ** TRENTO: il sindaco Andreatta analizza il successo della Lega: "sconfitta politica e culturale, ora ricucire con il PATT" ** ** TRENTINO: Passamani dell'Upt: "occorre chiudere con i leader del passato e ripartire dai civici" ** ** TRENTO: Filcam, Fisascat e Uiltucs hanno indetto per domani uno sciopero dei lavoratori Sait contro la disdetta del contratto integrativo. Presidio alle 8.30 davanti alla sede del consorzio ** ** MEZZOLOMBARDO: iniziato il trasloco di ambulatori e servizi al nuovo centro sanitario San Giovanni ** ** TRENTO: spaccata notturna al panificio in via Piave, spariti pochi euro ** ** MOLVENO: secondo Skyscanner il paese delle Giudicarie è il più bello della regione ** ** SPETTACOLI: il 30 ottobre si alza il sipario sulla stagione di prosa del Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento ** **

Notizie

OCCUPAZIONE: ANCORA GRANDE DIVARIO FRA UOMINI E DONNE

Giovedì, 08 Marzo 2018 11:25
Oggi 8 marzo, festa della donna, ma la condizione lavorativa femminile in Trentino rimane fortemente deficitaria se messa a confronto con quella degli uomini. A confermarlo il convegno europeo andato in scena ieri a Trento. La provincia, che partecipa alla rete Employment sull' occupazione, ha proposto Trento per l'incontro su uno dei temi più importanti per chi si occupa di lavoro, incontro che ha visto arrivare in città - fra gli altri - i rappresentanti dei 12 stati europei che fanno parte della rete, l'Ocse, l'istituto europeo per l'equità di genere, la commissione europea ed il Governo. In trentino, ha ricordato l'agenzia del lavoro, lavorano circa 130mila uomini e 100mila donne. Se le donne raggiungessero lo stesso tasso di occupazione, avremmo 25.000 lavoratrici in più, ed un Pil che potrebbe aumentare dal 7 al 18%.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie OCCUPAZIONE: ANCORA GRANDE DIVARIO FRA UOMINI E DONNE