VAL DI TOVEL: muore 64enne di Tuenno, Giampaolo De Concini. L'uomo è caduto da un sentiero di rocce, precipitando per 25 metri ** ** ALTO ADIGE: alpinista altoatesino di 37 anni perde la vita sulle Alpi Sarentine precipitando per 100 metri ** ** PRIMIERO: centauro lombardo di 56anni esce di strada e perde la vita. E' accaduto in località Le Moline di Imer ** ** CAVALESE: 13enne della Val di Fiemme cade dalla bicicletta poco sopra l'abitato di Masi di Cavalese. Trasportata al Santa Chiara di Trento in condizioni critiche ** ** TRENTO: nella notte un treno investe un uomo all'altezza di Roncafort. Ferito, è ricoverato in ospedale ma non è ancora stato identificato. Sul posto i vigili del fuoco volontari di Gardolo e i sanitari del 118 ** ** PASSO SELLA: da domani scattano le limitazioni per l'accesso al passo che resteranno in vigore fino al 31 agosto. Previsito il numero chiuso di 2200 veicoli al giorno ** ** DENNO: Aveva fretta di nascere. Bimba viene alla luce in auto nel piazzale di un distributore di benzina. Mamma e piccola stanno bene ** ** GIUDICARIE: Nuovo attacco dell'orso che ha ucciso 3 vacche. Infuriati gli allevatori. La Provincia metterà recinti elettrificati ** ** CALCIO: Questa sera alle 21 al Briamasco di Trento l'amichevole tra Napoli e Carpi ** **

Notizie

SALVINI: "LIBERIAMO LA PROVINCIA DAI FINTI AUTONOMISTI"

Venerdì, 16 Marzo 2018 09:20

Sala della Cooperazione gremita, ieri sera, per l'arrivo di Matteo Salvini , leader della Lega Nord arrivato a Trento per ringraziare gli elettori del successo elettorale del 4 marzo, un successo andato oltre le aspettative anche in Trentino, dove il centrodestra ha conquistato tutti e sei i collegi uninominali. Matteo Salvini si è fatto attendere: previsto alle 20:30, è arrivato alle 21:00 per salire ai piani alti della federazione per un incontro col presidente Fezzi, poi si è collegato in diretta con Rete4 per la trasmissione Quinta Colonna, dove ha detto: "Non vedo l'ora di diventare presidente del consiglio, se ci saranno i numeri in parlamento, per trasformare in fatti i desideri." Alla fine è entrato in sala tra l' ovazione dei presenti, stringendo mani e salutando la platea, gran parte della quale reggeva cartelli blu con la scritta "Salvini Premier". Erano ormai le 22:00 quando Maurizio Fugatti lo ha introdotto. Lui ha esordito dicendo: qui dentro c'è Trento, fuori 6 ragazzi dei centri sociali, preparino pure le valigie, il prossimo sfratto tocca a loro. Poi ha toccato il tema della sicurezza di piazza Dante, ha promesso di liberare la Calabria dalla ndrangheta e di cancellare la legge Fornero, ha criticato la chiusura dei punti nascita di montagna.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie SALVINI: "LIBERIAMO LA PROVINCIA DAI FINTI AUTONOMISTI"