LAVARONE: turista si tuffa nel lago e non riemerge, pomeriggio di ricerche per i sommozzatori ** ** TRENTO: pediatria si allarga e cresce il personale, la direttrice Di Palma prossima alla pensione. Sul caso malaria: "convinta dell'innocenza del mio reparto" ** ** TRENTINO: aumento di 116 euro in arrivo per i lavoratori socialmente utili ** ** TRENTO: politica, Carlo Daldoss, candidato presidente del Polo Civico Territoriale: "un ciclo si è chiuso, sogniamo il Trentino come una piccola Svizzera " ** ** RENDENA: violento temporale, allagata la bretella creata dopo il cedimento del ponte di Caderzone, intrappolata un'auto. Sott'acqua anche il garage di un condominio ** ** TRENTINO ALTO ADIGE: indice di sportività, Trento al secondo posto. Bolzano 29^ ** ** ARCO: 10 giovani segnalati per possesso di stupefacenti al 7° Mandrea Music Festival ** ** BRESSANONE: Sophie Agnese Krause, 20 anni di Trento è stata eletta miss Trentino Alto Adige ** ** MONTE BONDONE: domenica torna il Green Day, stop alle auto dalle 9:00 alle 15:00 ** ** Inviateci le vostre foto più belle a redazione@rttr.it Seguiteci sulla pagina Facebook RTTR La Televisione

Notizie

APPALTI ASL: ARRESTATO EX DIRIGENTE MARCO FACCHINI

Martedì, 20 Marzo 2018 09:30

Si allarga l'inchiesta della Guardia di Finanza di Bolzano su irregolarità nella sanità altoatesina. Ieri il direttore dell'ufficio edilizia dell'ospedale di Bolzano Marco Facchini è finito agli arresti domiciliari. Per sei imprenditori è invece scattato il divieto temporaneo dell'esercizio dell'attività. Nel complesso gli indagati sono 11, con ipotesi di reato che vanno dalla corruzione alla truffa. Le fiamme gialle contestano 25 delle 120 procedure di affidamento diretto di piccoli appalti "sotto soglia", vale a dire sotto i 40 mila euro, tramite frazionamento artificioso degli appalti e simulazioni di mercato coinvolgendo altre aziende, per la maggior parte compiacenti. Inoltre il direttore avrebbe consentito l'emissione di fatture maggiorate con rapporti di lavoro contenenti dati non veritieri. In cambio avrebbe ricevuto consistenti favori personali e vantaggi patrimoniali, da soldi a buoni carburante, da lavori di ristrutturazione a pulizia di immobili a sua disposizione. Un arresto non giustificato - secondo l'avvocato difensore di Facchini Giancarlo Massari, che ha contestato il rischio di inquinamento di prove dopo un anno di indagini, e quello di reiterazione del reato visto che il dirigente era già stato trasferito ad altro incarico senza portafogli. Incarico che ieri l'azienda sanitaria gli ha - tra l'altro - revocato, sospendendolo da ogni tipo di mansione a titolo cautelare senza retribuzione.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie APPALTI ASL: ARRESTATO EX DIRIGENTE MARCO FACCHINI