TRENTINO: dopo la schiacciante vittoria della Lega, aperto il toto-giunta. Nei prossimi giorni Maurizio Fugatti sarà a Roma per dimettersi da Sottosegretario alla Salute ** ** TRENTO: il sindaco Andreatta analizza il successo della Lega: "sconfitta politica e culturale, ora ricucire con il PATT" ** ** TRENTINO: Passamani dell'Upt: "occorre chiudere con i leader del passato e ripartire dai civici" ** ** TRENTO: Filcam, Fisascat e Uiltucs hanno indetto per domani uno sciopero dei lavoratori Sait contro la disdetta del contratto integrativo. Presidio alle 8.30 davanti alla sede del consorzio ** ** MEZZOLOMBARDO: iniziato il trasloco di ambulatori e servizi al nuovo centro sanitario San Giovanni ** ** TRENTO: spaccata notturna al panificio in via Piave, spariti pochi euro ** ** MOLVENO: secondo Skyscanner il paese delle Giudicarie è il più bello della regione ** ** SPETTACOLI: il 30 ottobre si alza il sipario sulla stagione di prosa del Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento ** **

Notizie

APPALTI ASL: ARRESTATO EX DIRIGENTE MARCO FACCHINI

Martedì, 20 Marzo 2018 09:30

Si allarga l'inchiesta della Guardia di Finanza di Bolzano su irregolarità nella sanità altoatesina. Ieri il direttore dell'ufficio edilizia dell'ospedale di Bolzano Marco Facchini è finito agli arresti domiciliari. Per sei imprenditori è invece scattato il divieto temporaneo dell'esercizio dell'attività. Nel complesso gli indagati sono 11, con ipotesi di reato che vanno dalla corruzione alla truffa. Le fiamme gialle contestano 25 delle 120 procedure di affidamento diretto di piccoli appalti "sotto soglia", vale a dire sotto i 40 mila euro, tramite frazionamento artificioso degli appalti e simulazioni di mercato coinvolgendo altre aziende, per la maggior parte compiacenti. Inoltre il direttore avrebbe consentito l'emissione di fatture maggiorate con rapporti di lavoro contenenti dati non veritieri. In cambio avrebbe ricevuto consistenti favori personali e vantaggi patrimoniali, da soldi a buoni carburante, da lavori di ristrutturazione a pulizia di immobili a sua disposizione. Un arresto non giustificato - secondo l'avvocato difensore di Facchini Giancarlo Massari, che ha contestato il rischio di inquinamento di prove dopo un anno di indagini, e quello di reiterazione del reato visto che il dirigente era già stato trasferito ad altro incarico senza portafogli. Incarico che ieri l'azienda sanitaria gli ha - tra l'altro - revocato, sospendendolo da ogni tipo di mansione a titolo cautelare senza retribuzione.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie APPALTI ASL: ARRESTATO EX DIRIGENTE MARCO FACCHINI