TRENTINO: L'Associazione Nazionale Alpini favorevole alla proposta di Salvini di reintrodurre la leva obbligatoria ** ** TRENTO: incendio nella notte in via Chini, le fiamme partite da un negozio in disuso ** ** ARCO: lutto per la morte di Nicola Marcabruni deceduto ieri sera in un incidente a Dro ** ** TRENTO: investe una donna e non attende i soccorsi; denunciato un automobilista fotografato da un passante ** ** TRENTINO: la Finanza ha scoperto cinque casi di affitti in nero; evasi oltre 56mila euro ** ** CLES: durante un concerto i carabinieri hanno scoperto e denunciato quattro buttafuori abusivi ** ** TRENTINO ALTO ADIGE: l'inflazione più alta d'Italia costa alle famiglie 538 euro su base annua ** ** PORTE RENDENA: catturata e radiocollarata un'orsa di due anni ** ** ROVERETO: Giammarco Tamberi sarà presente al Palio Città della Quercia del 23 agosto ** **

Notizie

TURISTA RUSSA PARTORISCE IN TRENTINO, IL CONTO E' SALATO

Lunedì, 02 Aprile 2018 19:15
Trovarsi in una situazione di emergenza sanitaria in un paese estero con cui il proprio non è convenzionato e senza assicurazione sanitaria può portare ad un conto salato. Lo sa bene una coppia russa che, dopo un parto anticipato, ora dovrà pagare all'azienda sanitaria un conto tra i 15 e i 20mila euro.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie TURISTA RUSSA PARTORISCE IN TRENTINO, IL CONTO E' SALATO