VAL DI TOVEL: muore 64enne di Tuenno, Giampaolo De Concini. L'uomo è caduto da un sentiero di rocce, precipitando per 25 metri ** ** ALTO ADIGE: alpinista altoatesino di 37 anni perde la vita sulle Alpi Sarentine precipitando per 100 metri ** ** PRIMIERO: centauro lombardo di 56anni esce di strada e perde la vita. E' accaduto in località Le Moline di Imer ** ** CAVALESE: 13enne della Val di Fiemme cade dalla bicicletta poco sopra l'abitato di Masi di Cavalese. Trasportata al Santa Chiara di Trento in condizioni critiche ** ** TRENTO: nella notte un treno investe un uomo all'altezza di Roncafort. Ferito, è ricoverato in ospedale ma non è ancora stato identificato. Sul posto i vigili del fuoco volontari di Gardolo e i sanitari del 118 ** ** PASSO SELLA: da domani scattano le limitazioni per l'accesso al passo che resteranno in vigore fino al 31 agosto. Previsito il numero chiuso di 2200 veicoli al giorno ** ** DENNO: Aveva fretta di nascere. Bimba viene alla luce in auto nel piazzale di un distributore di benzina. Mamma e piccola stanno bene ** ** GIUDICARIE: Nuovo attacco dell'orso che ha ucciso 3 vacche. Infuriati gli allevatori. La Provincia metterà recinti elettrificati ** ** CALCIO: Questa sera alle 21 al Briamasco di Trento l'amichevole tra Napoli e Carpi ** **

Notizie

SEQUESTRATI 26MILA LITRI DI GASOLIO DI CONTRABBANDO

Lunedì, 16 Aprile 2018 15:40
Le fiamme gialle di Bressanone nelle scorse settimane hanno intercettato un autoarticolato con targa lituana proveniente dalla Germania, che viaggiava in direzione sud nei pressi della barriera autostradale A22 di Vipiteno. I conducenti di nazionalità bielorussa hanno dichiarato di trasportare 26 contenitori da mille litri ciascuno di “olio lubrificante” ed hanno esibito documentazione apparentemente regolare. I successivi controlli sul liquido trasportato hanno confermato i sospetti dei militari, e cioè che non si trattava di olio lubrificante ma di una partita di 26.000 litri di gasolio di contrabbando, per un valore complessivo di circa 16.000 euro. Inoltre, durante la verifica, i finanzieri hanno constatato che il carico non era effettivamente diretto alla società che appariva sulla documentazione (in provincia di Napoli) bensì a un deposito clandestino ubicato in centro Italia. Il carburante e l'autoarticolato sono stati sequestrati. I due conducenti sono stati denunciati a piede libero per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle accise.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie SEQUESTRATI 26MILA LITRI DI GASOLIO DI CONTRABBANDO