TRENTO: Prima seduta del consiglio provinciale. Fumata nera per l'elezione del presidente dell'aula ** ** TRENTO: Vasta operazione antidroga dei carabinieri. Scoperto un gruppo di narcotrafficanti a Castello di Fiemme. Emesse 18 ordinanze di custodia cautelare. Sono state calcolate in circa un migliaio le cessioni di cocaina compiute in otto mesi nelle valli di Fiemme, Fassa e Cembra ** ** SAGRON MIS: Tragedia nei boschi, boscaiolo di 28 anni perde la vita travolto da un tronco. Indagano i carabinieri per chiarire l'accaduto ** ** GRUMES: Incidente stradale verso le 8. Un 19enne ha perso il controllo della sua auto scontrandosi con un camion. E' grave ** ** FOLGARIA: Giovedì alle 14.30 nella chiesa parrocchiale i funerali di Alessandro Pighetti, ucciso dal compgano della madre Massimo Toller che poi a sua volta si è suicidato. Funerali separati per i due ** ** CAVALESE: Anche i sindacati esprimono perplessità per la riapertura del punto nascite. "Al primo posto deve esserci la sicurezza di mamma e bambino" - scrivono. "Bisognerebbe strutturare nelle valli dei percorsi nascita completi" ** ** METEO: Prima neve sul Trentino, con fiocchi a quote basse arrivati alle porte del capoluogo

Notizie

L'UNIVERSITA' DI TRENTO ALLA SCOPERTA DI VENERE

Venerdì, 25 Maggio 2018 11:50

Anche l,'università di Trento alla scoperta di Venere. La missione EnVision dell’Agenzia spaziale europea, selezionata nei giorni scorsi, coinvolge l'Ateneo come partner di primo piano. Il professor Lorenzo Bruzzone ha un ruolo rilevante nel coordinamento della missione e ha la responsabilità di un radar finalizzato a studiare la sotto-superficie e i vulcani venusiani. La facoltà di ingegneria è tra i responsabili di uno dei tre radar della missione, in grado di studiare la sotto-superficie di Venere. La missione contribuirà a rispondere a una domanda fondamentale legata alla comprensione delle motivazioni per cui Venere, che per le sue dimensioni e la sua posizione nel sistema solare può essere considerato un pianeta gemello al nostro, abbia avuto un'evoluzione così diversa dalla Terra.

Le news più lette

 
 
Sei qui: RadioeTV Home Notizie L'UNIVERSITA' DI TRENTO ALLA SCOPERTA DI VENERE